Gestire i blocchi

Gestione blocchi

Un Amministratore può gestire i blocchi a livello di sito, compresi gli eventuali blocchi di terze parti che sono stati aggiunti, andando su Amministrazione del sito > Plugin > Blocchi > Gestione blocchi.

Istanze

Nella pagina di amministrazione Blocchi, accanto all'elenco dei blocchi è presente il numero di istanze per ogni blocco. Cliccando su un numero si ottiene l'elenco dei corsi in cui è presente quel blocco. Gli Amministratori o chi dispone dei permessi di modifica della Pagina home del sito possono essere interessati a consultare Impostazioni Blocchi per la configurazione a livello di sito.

Versione

Accanto ad ogni blocco è elencato il suo numero di versione nel formato 2012061700. Questa informazione è utile per essere certi di avere l'ultima versione di ogni blocco.

Nascondere un blocco

La colonna Nascondi/Visualizza consente di nascondere i blocchi selezionati, di modo che non appaiano in nessun menù a tendina Aggiungi un blocco e non possano essere utilizzati. Per nascondere un blocco, cliccare sull’icona a forma di occhio per trasformarla in un occhio chiuso.

Per ridurre la lunghezza dei menù a tendina Aggiungi un blocco, si possono nascondere i blocchi che non verranno utilizzati, ad esempio il Blocco Assistiti (a meno che non sia stato aggiunto il ruolo di mentore) e il Blocco Network server (a meno che non si stia utilizzando MNet).

Impedire l’eliminazione di un blocco

Cliccando sul lucchetto accanto a un blocco nella colonna Proteggi istanze, si impedisce la sua eliminazione dal sito.

Eliminare un blocco

I blocchi possono essere eliminati cliccando sul collegamento Rimuovi del blocco che si desidera disinstallare. Solitamente non c’è motivo di disinstallare i blocchi standard (possono essere nascosti). Tuttavia, potrebbe essere necessario disinstallare i blocchi non standard prima di eseguire un aggiornamento.

Nota: Per eliminare completamente un blocco, oltre a disinstallarlo dalla pagina di amministrazione Blocchi, è necessario anche rimuovere/eliminare la cartella del blocco in uso dalla cartella moodle/blocks, altrimenti Moodle lo reinstallerà al primo accesso all’Amministrazione del sito.

Impostazioni del blocco

Alcuni blocchi hanno impostazioni aggiuntive, a cui è possibile accedere dal collegamento nella colonna Impostazioni.

Privilegi dei blocchi

Ogni blocco ha un privilegio addinstance (ad esempio, block/comments:addinstance) e molti blocchi hanno anche il privilegio myaddinstance (ad esempio, block/comments:myaddinstance). Il primo controlla se un utente con un determinato ruolo può aggiungere un blocco ad una pagina, il secondo se lo può aggiungere alla propria Dashboard.

Blocchi di terze parti

Oltre ai Blocchi inclusi nel download standard, alcuni utenti di Moodle hanno sviluppato blocchi personali che condividono con la comunità di Moodle. È possibile scaricare questi blocchi dalla (EN) directory dei plugin di Moodle. Consultare Installare plugin per dettagli su come installare un blocco.

Per saperne di più